BIBIONE ISLAND RACE: 19 ottobre 2019 – una nuova sfida per il Lubis

“La gara che mancava”, così è stata definita dalla Società organizzatrice, A.S.D. Cus Udine, la prima edizione di  questa gara di Cross Country XC per Mtb e Gravel. Il percorso  che si  snoda  su  spiaggia,  su  strade sterrate, campi erbosi e pinete presenta anche divertenti passaggi caratteristici e single track di pregevole contenuto tecnico. Si attraversa anche l’area, ad elevata biodiversità, denominata Valgrande, cioè una valle da pesca arginata, definita un angolo di paradiso.  Il concorrente poteva scegliere tra un singolo giro di 21,5 km o percorrerne due di giri, per un totale di 43 km.

Alle ore 15:00, per l’XC Team, si sono presentati alla partenza, collocata sulla spiaggia, Giuliano Rosini, con il pettorale n. 6 e Silvana Cherin con il numero 7. Al via erano schierati 200 partecipanti, suddivisi in varie categorie con un’unica caratteristica comune: l’impossibilità di iniziare a pedalare. La sabbia soffice, infatti, ha messo subito a dura prova tutti i concorrenti che sono stati costretti a partire spingendo i loro mezzi fino al bagnasciuga dove hanno trovano un terreno più consistente e quindi più adatto per saltare in sella e iniziare a pedalare.

Al traguardo Silvana, che ha scelto il percorso di 21,5 km, è arrivata in 1:18:38, piazzandosi 44 assoluta e 3° di categoria mentre Giuliano, che aveva scelto il percorso di 43 km e che ha preferito affiancare Silvana durante il primo giro,  ha poi pedalato “a tutta” nel secondo giro ed ha pertanto tagliato il traguardo in 2:28:58 piazzandosi al 128 posto e 8° di categoria.

Infine le premiazioni finali e l’immancabile “pasta party” hanno riunito tutti i concorrenti presso le strutture allestite al Villaggio del Mare in piazzale Zenith a Bibione.

Una volta di più, complimenti da tutti noi alla bravissima coppia Silvana e Giuliano !

Un commento

Lascia un commento

  • Contatore visite

    • 33857Totale letture:
    • 12Letture odierne:
    • 24531Totale visitatori:
    • 10Oggi: